//Pesca in mare

Tesseramento Pesca 2017-2018

Guardia costiera di Milazzo sequestra 30 tonnellate di tonno rosso

La Guardia Costiera di Milazzo ha effettuato un maxi sequestro di 30 tonnellate di tonno rosso che un motopeschereccio calabrese ha dichiarato di aver pescato in maniera accidentale nelle acque antistanti la costa calabra. L’unità

Tonno rosso: Ue, quota italiana passa da 1.950 a 2.302,8 t.

Proposta Commissione a Consiglio Ue 15 e 16 dicembre a Bruxelles BRUXELLES - Sale la quota di tonno rosso che l'Italia potrà pescare nel 2015, passando da 1.950 a 2.302,8 tonnellate. E' quanto prevede la

GUARDIA COSTIERA MARSALA – MAXI SEQUESTRO DI TONNO ROSSO PER CIRCA 3,5 TONNELLATE

Si rende noto che nella nottata di ieri, nel corso di mirate attività di polizia amministrativa marittima, sono stati effettuati dal personale militare dipendente dall’Ufficio Circondariale Marittimo di Marsala diretto dal Comandante Tenente di Vascello

Puglia: una tonnellata di tonno rosso sequestrata a Savelletri

La Capitaneria di porto di Brindisi, con il supporto della Delegazione di Spiaggia di Savelletri, ha sequestrato una tonnellata di Thunnus thynnus”, nome biologico del più noto tonno rosso privo di documento di cattura. Il

Pescara: per la Guardia Costiera ‘Campagna del tonno rosso 2014′

PESCARA – Alle ore 03.00 di ieri, venerdì 6 giugno 2014, decollato dall’aeroporto “P. Liberi” il velivolo ATR42 MP del 3° Nucleo Aereo G.C. per una missione di controllo sulle attività di pesca nel Tirreno

Parte 26 maggio campagna pesca Ue tonno rosso 2014 nel Med

Commissaria Damanaki, alta priorità a misure di controllo (ANSAmed) - BRUXELLES, 23 MAG - Da lunedì 26 maggio scatterà ufficialmente nell'Ue la campagna di pesca per il tonno rosso nel Mediterraneo e nell'Atlantico, da parte

Marsala, via alla pesca del tonno rosso senza il permesso da Roma

Il sindaco Giulia Adamo scavalca il ministero delle Politiche agricole: "Troppe lungaggini burocratiche. E nel frattempo la crisi uccide i pescatori. Battaglia per aumentare le quote tonne destinate alle imbarcazioni siciliane “La burocrazia non può

Iccat, nel 2014 nessuna variazione per la pesca di Tonno Rosso del Mediterraneo

OK ANCHE PER IL PESCE SPADA. ALLEANZA PER LA PESCA ITALIANA CHIEDE MAGGIORE ATTENZIONE PER LA PESCA ARTIGIANALE DEI TONNIDI Non ci saranno riduzioni di quote, per l’Italia, nella pesca al Tonno Rosso del Mediterraneo. E’

CONTROLLI ITTICI, ROMA: SEQUESTRATI 680 CHILI DI SQUALO ELEFANTE VENDUTO PER SQUALO MANZO

L'OPERAZIONE CONGIUNTA È STATA EFFETTUATA DAL CORPO FORESTALE DELLO STATO E DALLA GUARDIA COSTIERA Sequestrati 680 chili di squalo elefante spacciato per squalo manzo e pronto per essere immesso sul mercato. L'operazione congiunta è stata

Sequestrati oltre 1.700 kg tonni rossi

Trovati 67 esemplari sotto misura. Sigilli a 400 kg pescespada ROSSANO (COSENZA), 30 SET - Oltre 1.700 chili di tonno rosso sono stati sequestrati in uno stabilimento di Rossano dalla Guardia costiera. Il titolare dell'azienda

Petizione FIPSAS Tonno rosso

La Federazione ha lanciato una raccolta di firme contro il taglio della quota di pesca al tonno rosso 2013 assegnata ai pescatori sportivi e ricreativi, dopo che è stato pubblicato l'ennesimo decreto ministeriale "taglia/quote" che,

TONNO ROSSO E RIDUZIONE QUOTA 2013 PER L A PESCA RICREATIVA

Dichiarazione di Ciro Esposito, Presidente della Fipo Considerazioni generali “La riduzione del contingente penalizza tutti gli appassionati della pesca al tonno rosso e causa un danno alle aziende del settore della pesca ricreativa, perché limita

Catania – Maxi sequestro di Tonno rosso – In 1045 stipati in tre autoarticolati

Intervento della Guardia Costiera di Catania   E’ uno dei maggiori sequestri mai effettuati in Italia. 1.045 Tonni rossi (Thunnus thynnus), pari a circa 42 tonnellate di pescato, sono stati sequestrati nella notte tra sabato

Pesca abusiva, al porto di Giulianova sequestrati 500 kg di tonno rosso

Nella mattinata di ieri, si è svolta un’importante operazione a contrasto della pesca abusiva perpetrata a danno delle specie ittiche più pregiate quando personale militare appartenente all’Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova ha proceduto a sottoporre a sequestro